È tutto pronto per la Gran Festa del Desmontegar 2017

Primiero San Martino di Castrozza, 19 settembre 2017 – è quasi tutto pronto per la prossima edizione della Gran Festa del Desmontegar di Primiero, giunta nel 2017 alla diciottesima edizione.
Come ogni anno, il penultimo weekend di settembre vedrà i paesi dell’Alto Primiero animarsi per il rientro a Valle delle famiglie di allevatori primierotti e del loro bestiame dopo l’alpeggio estivo in Malga, con la tradizionale manifestazione dedicata alla vita contadina, al gusto e alle tradizioni locali che si terrà dal 21 al 24 settembre.

Un programma ricco di eventi che coinvolgerà diversi paesi del Primiero, allevatori, volontari e non solo in una 4 giorni da non perdere ai piedi delle Pale di San Martino, tra rassegne gastronomiche, degustazioni, visite guidate e laboratori per bambini, oltre a Desmonteg-art, il concorso itinerante di disegno dedicato ai più piccoli, novità di quest’anno che ha tenuto compagnia ai piccoli amici della Desmontegada per tutta l’estate, con tappe durante eventi e manifestazioni in Primiero in cui era data la possibilità ai piccoli artisti di disegnare la propria mucca.
Giovedì 21 settembre la consueta Mostra Concorso Bovina a Fiera di Primiero aprirà la manifestazione: un’occasione per grandi e piccini per scoprire il mondo dell’allevamento e la passione per il nostro territorio degli Allevatori di Primiero e Vanoi, che coglieranno l’occasione per mostrarci i loro animali più belli.

Venerdì 22 settembre, l’appuntamento con Le Magie con latte e caglio, visita guidata al Caseificio di Primiero, e la passeggiata letteraria con degustazione di prodotti tipici El Marendòl del Mazaròl a San Martino di Castrozza apriranno la giornata, mentre il borgo di Fiera si vestirà a festa con mercatini e stand.
Nel tardo pomeriggio gusto e tradizione si incontrano ad Agritur in Piazza a Transacqua, evento gastronomico all’aperto dove diversi agriturismi e aziende agricole locali offriranno la possibilità di assaggiare ricette tipiche e prodotti a km zero, e di scoprire l’artigianato locale e le tradizioni casearie, dalla mungitura alla produzione di formaggio, grazie ai laboratori organizzati dal Caseificio di Primiero e dalla Strada dei Formaggi delle Dolomiti.I salumi, dalla sopressa alla classica luganega, la salsiccia tipica trentina, saranno i protagonisti di questa rassegna gastronomica, a cui parteciperanno anche produttori di Norcia e dintorni, in un gemellaggio solidale tra il Primiero e le zone colpite dal terremoto lo scorso anno.

Sabato 23 settembre vi sarà il consueto appuntamento con En dì al maso, che quest’anno si terrà nella splendida location della Val Canali, ai piedi delle Pale di San Martino. Il tour itinerante tra antiche baite accompagnati da guide, tra dimostrazioni di vita rurale e degustazioni di sfiziosi prodotti tipici, prevede anche in questa edizione due itinerari di diversa lunghezza tutti da scoprire, alla volta di paesaggi straordinari e masi di montagna dove il tempo sembra si sia fermato.
Il centro storico di Tonadico ospiterà dalle 15 il mercato dei produttori e delle Aziende agricole della Val Nerina: un’ottima occasione per scoprire i prodotti e le eccellenze locali e non solo.

La giornata di sabato Aspettando la Desmontegada proseguirà poi con tanti piccoli eventi in diversi paesi della Valle, con una visita guidata al centro storico di Mezzano e aperitivo in piazza con la possibilità, per gli amanti della birra, di una visita al Birrificio Bionoc’, o con una passeggiata tra i mercatini in centro a Fiera di Primiero prima della Festa della Birra di Transacqua, i cui stand saranno aperti dal tardo pomeriggio. Per i più piccoli, a Siror alle 20.30 lo spettacolo Nella Vecchia Fattoria rallegrerà il centro storico, mentre a seguire si terrà la premiazione del concorso di disegno per bambini Desmonteg-Art (in caso di maltempo organizzato presso il Centro Civico).

Il gran finale, la sfilata di Domenica 24 settembre lungo i paesi dell’Alto Primiero, avrà inizio come sempre verso le 10 del mattino, quando i primi gruppi del corteo di allevatori in abiti tradizionali e i loro animali decorati a festa secondo la tradizione, partiranno da Siror accompagnati da gruppi folkloristici e gruppi musicali locali, per sfilare lungo i paesi di Fiera di Primiero e Transacqua e raggiungere infine Tonadico per il consueto pranzo tipico aperto a tutti, cui seguiranno musica live e la premiazione del concorso per i 3 gruppi più belli tra i partecipanti al corteo.
Come ogni anno, stand gastronomici, mercatini dell’artigianato e laboratori rallegreranno anche gli altri paesi di Primiero, da Transacqua e Fiera, fino a Mezzano e Imèr, con visite ai centri storici e alle stalle per la mungitura.

Un evento che coinvolgerà tutta la comunità di Primiero oltre alle famiglie degli allevatori locali, per una manifestazione sentita e apprezzata anche fuori regione: la sfilata di domenica mattina verrà trasmessa anche quest’anno in diretta sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento @desmontegada, mentre partecipanti e spettatori potranno condividere l’esperienza della Desmontegada anche attraverso i social, utilizzando sui canali Facebook e Instagram l’hashtag #Desmontegada. Sul sito www.granfestadeldesmontegar.it sono disponibili continui aggiornamenti sulla festa, dal programma completo all’ordine di sfilata, fino a curiosità sul mondo contadino locale.

Commenti

commenti