Ecco il programma completo dell’edizione 2016 della Gran festa del Desmontegar

Il conto alla rovescia sta per terminare: mancano solo due giorni al via della diciassettesima edizione della Gran festa del Desmontegar, uno degli appuntamenti più attesi dell’anno all’insegna di eventi, stand gastronomici, musica e molto altro dedicati al mondo dell’allevamento e dell’arte casearia della valle di Primiero, nelle Dolomiti del Trentino.

Il primo appuntamento della manifestazione è fissato per giovedì 22 settembre con la Mostra Concorso Bovina: gli allevatori di Primiero e Vanoi porteranno in piazza le bovine più belle che cercheranno di aggiudicarsi il titolo di reginetta delle razze Bruna Alpina, Pezzata Rossa e Grigio Alpina. Un’occasione unica, soprattutto per i bambini, per vedere da vicino non solo mucche e vitellini ma anche cavalli di razza Noriker e Avelignesi. Appuntamento quindi dalle ore 10 di giovedì presso il piazzale dell’autostazione di Fiera di Primiero per questo primo appuntamento della Gran festa del Desmontegar.

Venerdì 23 si presenta davvero ricco di attività che vi accompagneranno per tutta la giornata alla scoperta di diversi angoli della valle di Primiero. Si comincia dal primo mattino a Mezzano con Magie con Latte e Caglio, visita guidata al Caseificio Sociale di Primiero aperta ad adulti e bambini, e a San Martino di Castrozza con El Marendòl del Mazaròl, passeggiata facile e golosa tra natura e gusto al cospetto del maestoso gruppo delle Pale di San Martino.
Protagonisti del pomeriggio saranno invece gli agriturismi e le aziende agricole e artigianali locali che animeranno il centro storico di Fiera di Primiero con Agritur in Fiera. Protagonisti di questa edizione i cereali di montagna: avena, grano saraceno, mais, orzo diventano protagonisti di fantasiose ricette tutte da gustare lungo le vie del borgo. Ad Agritur in Fiera non mancano poi le attività per i più piccoli che dalle 16 potranno cimentarsi nella preparazione della Tòsela, il formaggio fresco tipico di Primiero, partecipando al Laboratorio per Piccoli Casari tenuto da Bruno, l’esperto casaro del Caseificio di Primiero.

Sabato 24 è la volta di En dì al Maso, l’appuntamento imperdibile che ogni anno fa scoprire un angolo di Primiero tra verdi prati e masi tipici: lo scenario di questa edizione sarà la località Dismoni che i partecipanti potranno conoscere scegliendo tra due percorsi guidati – uno più lungo, l’altro più breve – tra interessanti dimostrazioni e sfiziosi assaggi di prodotti tipici locali.
I molti appuntamenti di Aspettando la Desmontegada animeranno invece il pomeriggio nei paesi della valle di Primiero. Si parte a Mezzano con la visita al paese annoverato tra i Borghi più belli d’Italia, la dimostrazione di mungitura e la passeggiata con l’asinobus; da non perdere la visita guidata al Birrificio Artigianale BioNoc’ con degustazioni e pranzo a km0. A Siror alle ore 16.30 si potrà assistere al concerto di Canti di Montagna del Coro Sass Maor per poi continuare con animazione, musica e degustazioni fino a tarda sera a Fiera di Primiero.

Un programma ricco di appuntamenti quello dell’edizione 2016 della Gran festa del Desmontegar che si concluderà domenica 25 settembre con la tanto attesa Desmontegada, il corteo di allevatori e famiglie vestiti in abiti tradizionali accompagnati dal bestiame ornato a festa che sfilerà per le vie dei centri storici dell’Alto Primiero. Stand gastronomici, musica dal vivo, premiazioni dei gruppi partecipanti e molto altro animeranno il pomeriggio della giornata più attesa dall’intera Comunità di Primiero.

Commenti

commenti