L’Agritur Malga Rolle, situato al Passo Rolle a 1980 m s.l.m. ai piedi del Cimon della Pala, è aperto sia nella stagione estiva (da giugno a settembre) che nella stagione invernale (da dicembre a Pasqua indicativamente). Presso l'Agritur, oltre ad esserci un punto vendita formaggi, si possono assaggiare i prodotti caseari del Caseificio di Primiero dalla Toséla, secondo varie ricette, alla storica Casada e diversi e gustosi dolci fatti in casa godendo di un panorama spettacolare.

A due passi dalla malga inizia la "foresta dei violini" di Paneveggio, parte delle Foreste Demaniali della Provincia di Trento così chiamata per il noto Legno di risonanza, pregiato legno di abete rosso presente in percentuale minima (circa l’1% del legno raccolto annualmente dalla foresta presenta le caratteristiche ricercate) che, scelto da Stradivari in persona agli inizi del XVIII secolo, ha portato fino ad oggi la straordinaria acustica dei suoi strumenti ad arco dando vita alla leggenda.

A qualche chilometro di distanza si può inoltre visitare il recinto dei cervi nella Foresta di Paneveggio, primo passo verso il reinserimento del Cervo in tutto il territorio introdotto durante gli anni '60 e attiva ancora oggi.

L'Agritur è inoltre un ottimo punto di partenza e arrivo per escursioni facili (laghi di Colbricòn, Baita Segantini…) o più impegnative (Il Cristo Pensante, Anello delle Malghe, Val Venegia).